Giusto QUALCOSA su di me

IO, IO, IO…ma io chi? Chi è a scrivere tutti questi post?
Adoro scrivere, mi piace il mio blog, o meglio il blog come mezzo; ho meditato a lungo sulla compilazione di questa pagina, ma non ho mai trovato l’ ispirazione e la voglia di mostrare la mia identità.
Che parolone..ma è pura realtà, questa pagina avrei dovuto scriverla in principio per far si che i miei lettori, cioè le persone che capitano per caso nel mio blog-ricordando che nulla è mai per caso- capissero a chi appartiene la mano-tastiera-mente produttrice.

Siamo in Italia, ove il principio della trasparenza è di rigore ed io devo rispettarlo.

IO? Da dove iniziare?
Vorrei trovare un inizio..ok, ci sono: sono una studentessa iscritta al terzo anno della facoltà di Comunicazione Pubblicitaria dell’ Università di Urbino “Carlo Bo” con sede a Pesaro, attualmente in bilico tra sogno e realtà, la mia realtà? Non so neanche io quale sia, fatto sta che mi piace.
Vivo a Pesaro da tre anni, e da qualche giorno è iniziato il mio conto alla rovescia per il termine di questa permanenza, a cui seguirà il mio rientro in patria (Trani, in Puglia) e dopodiché il mio tanto atteso erasmus: Parigi.

Questo blog è iniziato come un qualcosa di dovuto, che ha lasciato a me solo la scelta dell’ argomento, ma con il passare del tempo il suo valore è cambiato notevolmente, tanto da divenire e sostituire la mia amata MOLESKINE.
Heidi e la ricostruzione dei suoi monti, non solo un titolo, ma un vero e proprio stile di vita che ho preso come esempio in questo periodo della mia vita in cui gli ostacoli e le difficoltà sono all’ ordine del giorno, adottare gli occhi limpidi di questa piccola montanara per osservare tutti i cambiamenti che mi si stanno per presentare.
Strana come frase “i cambiamenti che mi si stanno per presentare“: ti accorgi dei cambiamenti solo quando sono avvenuti, non puoi prevederli, io al contrario e forse per la prima volta nella mia piccola vita sono consapevole che molte cose cambieranno.

Cose che cambieranno o che deciderò io di cambiare?

Tiziana Vuerich

Annunci

2 Risposte so far »

  1. 1

    auryness said,

    TU, TU, TU…
    sempre speciale sempre in viaggio, almeno con la testa, xche infondo la testa è a quello che serve… viaggiare.
    sempre allegra sempre in movimento, sempre con quel bel sorriso sulla faccia… ma dimmi un pò: marlen te la sei portata? con quel nome così francesizzante sai come starebbe bene lì nel tuo nuovo mondo?
    lascia il tuo segno anche lì, come fai ovunque vai.
    in bocca al lupo, anche se so, non ne avrai bisogno.
    un bacione

  2. 2

    Carlo said,

    Ciao,
    Complimenti per la freschezza dei tuoi scritti!
    Di questi tempi ne abbiamo bisogno.
    In bocca al lupo per i tuoi studi e per una carriera
    professionale ricca di soddisfazioni!
    Un saluto e un sorriso dai monti… anche le
    caprette ti fanno ciao…
    Carlo


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: